featured image

MY SUNDAY MORNING

MY SUNDAY MORNING

MY SUNDAY MORNING Interview with Virginie Guarisco – ENG. VERSION

DESCRIVERE IL TUO SOLE GIORNO MATTINA PERFETTO?

In famiglia, svegliarsi con la luce del sole e il canto degli uccelli ad Avalon Sydney, incontrare alcuni amici con i bambini per un sano brunch sostanzioso e delizioso al caffè Beach House.

COSA TI ISPIRA – VISIVO E MENTALE?

Viaggiare è sempre e sarà sempre una grande fonte di ispirazione.I miei luoghi di ispirazione preferiti sono Los Angeles e Sydney in Australia. Il modo di pensare, lo stile di vita facile, l’atteggiamento boho-chic e salutare mi fanno sentire rilassato e illuminato. Voliamo lì in famiglia una volta ogni stagione prima di iniziare a creare una nuova collezione. Le mie creazioni si basano essenzialmente su pezzi vintage e alcune foto …

COSA OTTENGONO LE PERSONE ACQUISTANDO VESTITI DALLA TUA NUOVA ETICHETTA?

Condivideranno i valori forti per i quali vorrei parlare … Integrità, autenticità, famiglia, amore, libertà, bellezza, modo di pensare positivo e molto altro!

COME HAI AVUTO L’IDEA PER QUESTA NUOVA ETICHETTA?

La domenica mattina brunch con alcune delle mie amiche a Parigi.

Volevo iniziare un nuovo ciclo di creazione, ed era il giorno e l’atmosfera perfetti con cui andare.

VORRESTI DIRE CHE LA MIA DOMENICA MATTINA È PIÙ VICINA AL TUO CUORE QUANDO SI TRATTA DI DESCRIVERE IL TUO STILE?

Non può essere più vicino a chi sono. la mia domenica mattina è un sentimento intimo che mi piace condividere attraverso le mie collezioni con tutte le donne forti, generose, dolci, eleganti, pure, divertenti, semplici, belle e devote che siamo tutte noi.

COME DESCRIVERETE IL VOSTRO SUCCESSO (LA VOSTRA STORIA DI STRADA)?

MYSM

Dopo 8 anni di successi come designer di Virginie Naufrago. È arrivato il momento per me di concentrare una nuova energia positiva: la Famiglia! La nascita di mio figlio Eliott ha cambiato il mio approccio alla vita e sono sicura che ogni mamma sarà d’accordo su questo punto, è un grande cambiamento Soprattutto il modo in cui ti vedi. È il motivo per cui “essere un rigettato” viaggiare per il mondo non era più preciso e la mia domenica mattina l’inizio di una grande avventura! 

Leave a Comment!

Your email address will not be published. Required fields are marked *